I CLUSTER

Il Cluster è un’aggregazione di imprese, università, centri di ricerca e altri soggetti attivi nel campo dell’innovazione, ivi compresi i Distretti Tecnologici (Sistemi Produttivi, Distretti ad Alta Tecnologia) già esistenti, guidata da uno specifico organo di coordinamento, focalizzata su uno specifico ambito tecnologico e applicativo, idonea a contribuire alla competitività internazionale della Lombardia. 

L’obiettivo di Regione Lombardia è rendere i cluster strumenti efficaci di governance intermedie tra territorio e amministrazione regionale, al fine di avere interlocutori autorevoli da coinvolgere in maniera sistematica nella pianificazione delle strategie regionali.

A fine 2011 Regione Lombardia ha intrapreso un processo volto al  potenziamento ed alla creazione di distretti ad alta tecnologia. In tale quadro sono state selezionate  144 aggregazioni , per un totale di 3.315 soggetti, di cui oltre 2.000 soggetti imprenditoriali e oltre 600 organismi di ricerca, alle quali  è stato proposto di raggrupparsi in un’unica governance regionale (cluster regionali), con la finalità di partecipare ai costituendi cluster nazionali e alle future iniziative regionali e di creare un network di cluster interessati a realizzare un sistema integrato e sostenibile di infrastrutture, competenze e metodologie di supporto alla ricerca e all’innovazione.

Nel maggio 2012, il MIUR ha approvato l’Avviso per lo sviluppo e potenziamento di cluster tecnologici nazionali con la finalità di favorire la nascita e lo sviluppo di grandi cluster nazionali in 9 aree tecnologiche.